IG TV: Instagram punta sui video lunghi

Ora è possibile caricare contenuti che durano fino ad un’ ora

 

Da qualche giorno è possibile caricare su instagram video molto più lunghi rispetto ai soliti 60 secondi, infatti i nuovi video possono durare fino ad un’ora. In questo modo risulterà molto più semplice per gli utenti creare contenuti , l’unico limite è che IG TV permette di creare solamente video verticali in quanto risultano più adatti per essere visualizzati da uno smartphone. La possibilità di caricare video così lunghi però, per ora, non è ancora possibile per gli account nuovi o poco seguiti, i quali potranno caricare video della durata massima di 10 minuti, limite che nei prossimi mesi verrà rimosso.

Come si accede a IG TV?

E’ possibile accedere a questi video o cliccando sull’icona a forma di televisore in alto a destra nella home di instagram oppure scaricando proprio l’applicazione IG TV, in modo da poter accedere solo ed esclusivamente ai video. Per accedere al proprio canale basterà cliccare sulla propria foto profilo e grazie al tasto “+” presente sulla destra dello schermo si potrà accedere alla galleria multimediale del proprio smartphone. Selezionando i video in memoria verranno caricati sul proprio canale ed il gioco è fatto!

 

Cliccando sull’icona a forma di televisore, l’utente avrà anche la possibilità di scorrere tra i video lunghi consigliati, i più popolari, i video degli utenti che si stanno seguendo o anche cercare i contenuti. Instagram propone alcuni contenuti personalizzati in base alle preferenze dimostrate attraverso l’utilizzo dei social, ma dà anche la possibilità di ricercare determinate keyword.

IG TV prevede l’invio di notifiche per avvisare l’utente dell’uscita di nuovi video e dà la possibilità ai creatori di creare canali con tutti i loro video a cui gli utenti potranno iscriversi. Per ora non ci sono contenuti pubblicitari ma questa possibilità non è esclusa considerando che i creators impiegano tempo ed impegno per creare contenuti e in questo modo gli si darebbe la possibilità di ricavarne un guadagno.

E’ evidente la sfida che Instagram ha lanciato a Youtube e il suo intento sembrerebbe quello di diventare la TV dei dispositivi mobile. Ci riuscirà? Questo lo scopriremo solo nei prossimi mesi. Nel frattempo divertitevi a caricare contenuti.

Avete già creato un vostro canale?

 

LEGGI ANCHE: Seguire gli hashtag su Instagram

 

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!!